Solo a pronunciare la parola Caraibi, tutti immaginiamo un mare da sogno, tanto sole, relax e pace; effettivamente sono tutto questo e molto altro, ed oggi racconto ai futuri sposi cosa fare in Viaggio di Nozze ai Caraibi, precisamente nell’isola di Antigua.

Viaggio di Nozze ai Caraibi - Antigua e Barbuda

VIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: PERIODO MIGLIORE PER ANDARE
Sono due le stagioni principali dei Caraibi, quella invernale e quella estiva.

Durante la stagione invernale che va da Dicembre ad Aprile, la temperatura rimane costante sui 27 gradi centigradi ed è la stagione più ambita dai turisti.

Il periodo estivo, invece, comincia a fine Maggio e prosegue fino ai primi di Settembre, la temperatura si alza fino a toccare i 30 gradi centigradi ed il clima è più umido.
Non essendo però alta stagione, l’isola è meno affollata e più piacevole da girare in lungo ed in largo.

I mesi che vanno da fine Agosto ad Ottobre sono quelli a più alto rischio pioggia, mentre nel resto dei mesi le piogge non sono mai abbondanti, si tratta perlopiù di temporali veloci che lasciano presto spazio al piacevolo sole caraibico.

VIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: CONOSCIAMO ANTIGUA
Antigua
è un isolotto nel cuore delle Piccole Antille; appartenente allo Stato di Antigua e Barbuda, la sua capitale è Saint John’s, nonché porto principale dell’isola, situata in una baia protetta.

Qui si trova anche l’aeroporto internazionale dove arrivano i voli da tutto il mondo.
Affascinante, dalle lunghe distese di spiagge ed il mare cristallino, Antigua è un piccolo pezzo di paradiso. Meta ideale per gli amanti del mare e degli sport marittimi, è la destinazione perfetta per chi vuole cominciare o concludere il proprio Viaggio di Nozze ai Caraibi.


VIAGGIO DI NOZZE AD ANTIGUA: DOVE DORMIRE

Essendo di dimensioni molto piccole, Antigua è facilmente percorribile noleggiando un auto. Con le sue 365 spiagge dislocate in ogni angolo, l’isola vanta un grande numero di Resort, per tutti i gusti e per tutte le tasche.
Vi consiglio di soggiornare nei Resort (anche All-Inclusive), situati sulla costa a nord-ovest di Antigua, a pochi minuti dalla capitale St. John’s .

Per fare qualche esempio il “Galey Bay Resort” è davvero unico e di una bellezza infinita; poco più a sud sorge il famoso “Cocobay Resort” , un’oasi tranquilla dove la parola d’ordine è relax.

Ma considerando che gli hotel sulla costa vantano tutti un’immensa bellezza e il meraviglioso mare  caraibico turchese, spaziate e scegliete il Resort che vi attira di più.
A sud, per esempio, il  “The Inn at the English Harbour” merita di essere citato.

VIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: ATTIVITÀ CARATTERISTICHE
Potreste capitare ad Antigua tra Aprile e Maggio e non potrete perdervi la Sailing Week, la più importante regata dei Caraibi istituita nel lontano 1967dove ogni anno partecipano oltre 100 yachts; o magari soggiornerete sull’isola tra fine Luglio e inizio Agosto, e allora sarete trasportati nelle danze e e nel tripudio di colori e musica, del Carnevale !

Sailing WeekVIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: COSA VEDERE AD ANTIGUA
Nollegiate un auto, meglio un fuoristrada soprattutto se volete godere il panorama dalla collina di Boggy Peak, e andate alla scoperta di Antigua!

Considerate che il punto all’estremo nord e il punto all’estremo sud dell’isola, distano circa un’ora; per guidare vi rilasceranno un permesso ma fate attenzione perché non ci sono molte indicazioni, perciò munitevi di cartina o di navigatore satellitare per non perdervi.

Boggy Peak
Boggy Peak View

…E tra una spiaggia e l’altra (di cui parleremo tra poco) non potete non visitare :

English Harbour, la meta più famosa e più ambita dai turisti dell’isola; si trova a sud e si tratta di un porto naturale dotato di grande fascino: un tempo si riparavano e ritiravano le navi della flotta inglese. Oggi per ricordarlo c’è è un museo dove tormerete indietro nel tempo rivivendo le antiche battaglie inglesi.

– Domina dall’alto, Shirley Heights, un’imponente fortezza considerata il simbolo dell’isola. Oggi purtroppo sono rimaste solo macerie ma per la gente del posto continua ad avere un grande valore, come anche per i turisti. Da qui godrete di un magnifico panorama su tutta la baia.

Betty’s Hope Estate, nella zona settentrionale dell’isola, è un’antica piantagione di canna da zucchero. Riaperta al pubblico nella seconda metà degli anni 90 del Novecento, ospita al suo interno un museo dove si ripercorre la storia delle piantagioni a partire dal 1650 circa. Betty's Hope EstateSaint John’s come abbiamo detto è la capitale dell’isola; dai vicoli stretti e le casette in legno,  è un luogo davvero caratteristico. Da visitare sono la Cattedrale cittadina, il Museo di Antigua e Barbuda e quello della Marina dove si trovano alcuni relitti di vecchie navi.

– E per lo shopping scegliete Redcliff Quay, un antico quartiere oggi diventato il cuore pulsante dello  shopping, soprattutto per i turisti.

– La collina di Boggy Peak, è la cima più alta dell’isola da cui si può godere di una vista strepitosa!

Antigua Rainforest Canopy Tour, un tour naturalistico assolutamente unico, immerso nella rigogliosa foresta pluviale tropicale di Antigua; da qui si diramano diversi percorsi all’insegna della natura, dove puoi fluttuare sospeso tra gli alberi attraverso delle funi, o dove puoi mettere alla prova te stesso con una bella scarica di adrenalina, grazie allo zip line tour. (chiusi la domenica).
Viaggio di Nozze ai CaraibiVIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: LE SPIAGGE
Sono quasi infinite per un angolo di terra così piccolo, Antigua possiede 365 spiagge, una per ogni giorno dell’anno.

Per lo snorkeling andate verso Cades Reef nella parte meridionale dell’isola o anche nella Green Island, più ad est; qui vicino troverete la Half Moon Bay, paradisiaca mezzaluna di sabbia, rimasta incontaminata e selvaggia. Per gli amanti del surf o del kite invece, raggiungete Jabberwock beach, a nord di Antigua.

Cades Reef
Snorkeling -Cades Reef

Il mio consiglio è di partire dalla spiaggia più vicino al posto dove avete scelto di soggiornare, per fare il giro dell’intera isola; ammirete così tutte le spiagge che questo paradiso naturale vi offre, da Dickenson Bay, alla tranquilla Runaway Bay, proseguendo verso sud arrivando a Hawksbill Beach prima, e a Jolly Harbour poi; e ancora come non citare l’incontamimata Fryes Beach…

Fryes Beach
Fryes Beach – Antigua

VIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: COSA MANGIARE
La cucina caraibica è squisita, e sono sicura che non vi mancherà troppo casa vostra.

Il riso è utilizzato moltissimo e lo troverete in moltissimi piatti, essendo su un’isola inoltre, troverete qualsiasi tipo di pesce; il Wahoo è molto comune e diffuso nelle acque tropicali, da provare!

Ma è la frutta che non mancherà mai dalla vostra tavola, vi delizieranno frutti esotici come l’avocado, banana, mango, papaia, platano… ed è inutile dire che sono squisiti.


VIAGGIO DI NOZZE AI CARAIBI: ISOLA DI BARBUDA

Vi consiglio di dedicarvi un giorno per visitare la vicina Isola di Barbuda, raggiungibile con il Barbuda Express, un traghetto che in circa 90 minuti vi porta su questa’altra meravigliosa isola; il costo del biglietto è elevato, ma ne vale la pena.

Con circa 150 dollari (prezzo per adulti) si acquista il pacchetto che include l’andata ed il ritornoin giornata con il traghetto, la visita alle meravigliose grotte e al Frigate Bird Sanctuary, assolutamente imperdibile!

È altresì incluso il pranzo sulla splendida e suggestiva sabbia rosa (sì, proprio rosa!) caratteristica dell’isola di Barbuda.

Pink-Sand-Beach-Barbuda Da non perdere, per rendere il vostro viaggio ancora più ricco ed entusiasmante!

 

Che dire di più ai futuri sposi? Chiudete le valigie e partite!

 

 

This post is also available in: English

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here