PER QUESTO VIAGGIO ON THE ROAD ALLA SCOPERTA DELLA FLORIDA IN SOLI 7 GIORNI, ABBIAMO CREATO UN ITINERARIO GIORNO PER GIORNO CON I NOSTRI CONSIGLI SU COSA VEDERE, COSA VISITARE, COME SPOSTARSI E DOVE MANGIARE. Lasciaci la tua mail nel form della newsletter e ti invieremo l’itinerario GRATUITAMENTE!

Florida on the road : Da Miami a Key West fino a DisneyWorld

Gli Stati Uniti sono un’insieme di stati totalmente diversi tra loro, ognuno con un’identità ben definita, con colori, suoni, a volte persino lingue differenti!
La Florida è uno stato che offre numerosissime esperienze ed in questo articolo andremo alla scoperta di Miami, Miami Beach, Key Biscayne, Key West e poi Orlando con i suoi bellissimi parchi a tema, come DisneyWorld !

QUANDO ANDARE IN FLORIDA?
Fondamentalmente è sempre un buon periodo. Nonostante questo sono preferibili i mesi che vanno da Dicembre a Maggio (Giugno al massimo).
I restanti mesi sono più a rischio pioggia e molto ma molto umidi.

MACCHINA A NOLEGGIO:
Come alcuni di voi sanno, noi prediligiamo i viaggio ON the Road, e per questo viaggio ci siamo affidati come sempre a RentalCars.com dove abbiamo noleggiato uno splendido maggiolone decapotabile, fantastico per le lunghe strade americane! Vento tra i capelli, e via!

Florida on the road

Florida on the road | Partiamo da Miami:

A Miami sentirete parlare più spesso spagnolo che inglese, questa città infatti, pullula di Sudamericani ! Miami non è come ce la si aspetta, è una città molto semplice, dove ciò che merita di essere visto è in 3/4 quartieri in particolare.

Cosa fare a Miami?

Little Havana
Un piccolo quartiere che vi inebrierà con la sua musica e danza. Immancabile una serata al Ball & Chain, il tipico locale di Miami, dove si balla musica latina fino a mattina!

Coral Gables
Delizioso quartiere che merita di essere visitato. Anche solo passeggiare sulla via principale Coral Way, ti conquisterà!
Famosa e degna di menzione è la Venetian Pool, una piscina pubblica all’aperto avviata per iniziativa di Merrick e dei suoi collaboratori nel 1924, ricavata da una cava di roccia corallina e ispirata alla laguna di Venezia. Ah! E poi Miracle Mile, il cuore commerciale di Coral Gables.

Florida on the road, da Miami a Miami Beach

Andiamo adesso verso la Miami che rappresenta l’immaginario comune italiano: Miami Beach.
Palme, sabbia, musica, localini sulla spiaggia, negozi… persone libere di essere chi vogliono e di fare ciò che preferiscono.
Miami Beach mi ha ricordato un pò Venice Beach !

florida on the road

Cosa fare e cosa vedere a Miami Beach?
Vi avevo scritto un articolo con le spiagge più belle di Miami Beach, elencata una per una. Se ti sei perso l’articolo allora corri a leggerlo!

Florida on the Road - Miami

A cosa fare attenzione?
A Miami beach, come in tutto il mondo vorrei sottolineare, bisogna fare attenzione agli effetti personali. Inoltre come in tutti gli Stati Uniti, anche a Miami Beach si usa dare la mancia al ristorante, ma sappiate che spesso viene già aggiunta al totale del conto, quindi non è necessario darne altra (non obbligatoriamente perlomeno). Fate attenzione perché non vi viene detto e magari la pagate due volte!

Abbiamo visto Miami, siamo andati di spiaggia in spiaggia alla scoperta della famosa Miami Beach… abbiamo raggiunto anche Key Biscayne e la sua oasi di tranquillità. Ora proprio da quì, in circa un’oretta e mezzo, vi troverete nelle Everglades.

Florida on the road

LE EVERGLADES

Nelle Everglades vi troverete in un’area estremamente vasta, piena di verde, anche se paludosa e dal clima umido (molto umido!). Sarete però catapultati nell’habitat di alcuni animali quali coccodrilli, uccelli di diverse specie, numerosissimi insetti colorati e chi più ne ha più ne metta!
C’è la possibilità di fare escurisioni in airboat, nella palude; ma considerate che per molte compagnie che organizzano queste escursioni, è bene prenotarle.

Ricordate di portarvi dietro acqua, snack, capellini, creme solari e antizanzare. Il sole è forte e non in tutte le aree ci sono punti ristoro.

Dedicate a questa zona almeno una giornata, è davvero ampia e in questo modo potrete visitarla con più calma.

Ma la meraviglia di questo viaggio deve ancora arrivare. Eh sì, perché per noi la meraviglia sono state le Keys.
Key West ci ha preso un pezzetto di cuore e se lo è tenuto.

Key West è un’isola tinteggiata di colori pastello. Il sole è sempre alto e quando arriva il tramonto tinge tutto e tutti di una magnifico color pesca. Perché tutti? Perché si aspetta il tramonto tutti insieme in una piazza dell’isola, si guarda il sole scendere con un cocktail tra le mani e la musica degli artisti di strada come sottofondo.

Ma non vi dico altro, nel prossimo articolo vi svelerò ogni cosa!

This post is also available in: English

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here